Luca D'Isanto

Titoli vinti e incontri significativi:

  • WFC Full Contact Italian Champion – Cat. -70 Kg Pro - Italy, Milano (MI) 2007

  • WFC Kung fu Italian Champion – Cat. -70 Kg Pro - Italy, Aosta (AO) 2007

  • WTKA Kung fu World Champion – Cat. -70 Kg Class A (Black Belt) - Carrara (MS) 2008

  • Choi Jung hwa Organisation Bronze medal Tae Kwon Do ITF Italian Championship – Cat. -80 Kg Black Belt - Italy, Latina (LT) 2008

  • WTKA Kung fu World Champion – Cat. -70 Kg Class A (Black Belt) - Carrara (MS) 2009

  • WFC Thai Boxe Italian Champion – Cat. -75 Kg Pro - Italy, Bussolengo (VR) 2009

  • WKA - K1 style Vice European Champion - Cat. 69 Kg Pro (opponent Bachir Maroun) - Germany, Monaco 2009

  • Kempo World Champion – Cat. -70 Kg Class A (Black Belt) - Portogallo, Lisbona 2010

  • ISKA - K1 style Vice World Champion - Cat. 71 Kg Pro (opponent Fadi Merza) - Austria, Vienna 2010

  • WKBC - Chauss'fight (Savate Pro) Vice World Champion - Cat. 71 Kg Pro (opponent Cedric Castagna) - France, Marsiglia 2010

  • WFC Kickboxing Italian Champion – Cat. -71 Kg Pro - Italy, Milano (MI) 2010

  • Oktagon & Bellator Kickboxing Vice Champion - Cat. -66 Kg Classe a Pro - Italy, Torino 2017

  • Silver medal Fight Code Italian Championship – Cat. -67 Kg Classe a - Italy, Rimini 2017

  • Gold medal Fight Code Italian Championship – Cat. -63,5 Kg Classe a - Italy, Rome 2018

  • WKU World Champion – Cat. -60 Kg Pro - Italy, Rosolini (SR) 2018

Luca D'Isanto

Playstation - Classe A

Classe A - Pro

Specialità: Muay Thai, Fight Code, K1, Kung fu e MMA

Peso: 63,5 kg - Seniores

Totale Incontri: 64

  • Vittorie: 42
  • Sconfitte: 18
  • Pareggi: 4

Luca D'Isanto inizia a praticare Arti Marziali a 5 anni, frequentando delle lezioni di Karate Shotokan. Dopo aver raggiunto il grado di cintura verde si cimenta in altri sport e per alcuni anni abbandona il combattimento. A 12 anni inizia a frequentare la Scuola di Combattimento Sportivo di Aosta nella quale inizia a praticare Kickboxing e Kung fu.

Grazie all'avvicinamento al Kung fu conosce Manuel Bethaz che diventerà il suo Maestro sia nelle Arti Marziali che negli Sport da Ring (Thai Boxe, Kickboxing e Pugilato). Inizia a combattere a livello agonistico già da giovanissimo disputando il suo primo match a contatto pieno all'età di 15 anni nella specialità del Sanda. Successivamente fa il suo esordio nella Boxe a 16 anni combattendo tra i cadetti e continua la sua esperienza nella kickboxing.

Nel 2006 con la nascita del Fighting Club Valle d'Aosta si trasferisce di società seguendo Manuel Bethaz, che era già il suo allenatore ormai dal 2000.

In questa nuova società inizia a competere di Kung fu (combatte nel Sanda e nel Leitai - Combattimento tradizionale con i guanti da M.M.A.) vincendo un titolo italiano, e nella kickboxing affrontando diversi avversari. Dimostrando un grande talento inizia la trafila da Classe A nel 2007, vincendo moltissimi match che lo porteranno alla conquista di tre titoli italiani PRO in altrettante discipline (Thai Boxe, Kickboxing e Full Contact), e ad affrontare moltissimi campioni di fama mondiale (Vedi elenco sotto).

Nella stagione 2009/2010, a settembre, viene scippato del titolo Europeo WKA (Avendo messo KO avversario...) in Germania contro il quotato atleta di casa Bachir Maroun, e pochi mesi dopo in Austria, a Vienna, combatte contro il mostro sacro Fadi Merza venendo sconfitto ai punti nel match valevole per il titolo mondiale ISKA di K1. Continuando a vincere e a ottenere ottimi piazzamenti viene notato da moltissimi promoter europei che gli offrono la possibilità di combattere in moltissimi galà.

Durante la stagione sucessiva svolge diversi match nella Muay Thai Full Rules distinguendosi contro diversi avversari internazionali. Grazie a queste prestazioni viene selezionato per combattere contro Morgan Adrar per la cintura europea di Muay Thai. Purtroppo durante il Match si infortuna e sceglie di interrompere la carriera agonistica per alcuni anni.

Continua però ad allenarsi fino a quando alla fine del 2016 sceglie di tornare sul ring. Dapprima vince in regione alcuni match di rientro, successivamente mette a segno una splendida vittoria a Thai Boxe Mania. Raggiungendo un ottimo livello di forma viene inserito nel Ranking delle selezioni di Oktagon e sfida il numero 1 nazionale Ismaele Bene, il quale viene nettamente battuto consentendo al valdostano di partecipare a Oktagon Bellator Torino (2017) perdendo ai punti contro Gaston Bolanos. Ai campionati italiani di due mesi dopo ottiene la medaglia d'argento nel Fight Code e in estate si reca in Thailandia dove disputa un match e lo vince per KO.

Ricomincia la stagione nell'ottobre 2017 piazzando una grande vittoria nelle selezioni di Oktagon contro Serenile Tarditi. A novembre subisce però un infortunio al menisco dal quale recupererà in tempo record (nonostante un intervento chirurgico), e a marzo rientra sul ring mettendo KO Ismaele Bene in una rivincita (sempre selezione di Oktagon). Un mese dopo vince i campionati italiani di Roma nella specialità Fight Code e a giugno perde (con un verdetto molto discusso) l'accesso a Oktagon Roma a favore di Domenico Lomurno. In estate perde ai punti la chance mondiale per il titolo WKU di Muay Thai (erano sette anni che non combatteva con le gomitate) in un match molto equilibrato e difficile contro il campione lussemburghese Prince Junior.

Convocazioni in nazionale:

  • Atleta convocato nella nazionale wtka di kung fu (2010)


Atleta PRO che ha affrontato i seguenti campioni:

  • Hissan Bettami (2007)
  • Mabel Abdallah (2008)
  • Lofti Talbi (2009)
  • Bachir Maroun (2009)
  • Butrint Rama (2009)
  • Didic Salmedin (2009)
  • Paulo Balisha (2009)
  • Fadi Merza (2010)
  • Cedric Castagna (2010)
  • Philip Hryeniewicki (2010)
  • Emanuel Tavares (2011)
  • Mikael Colaij (2011)
  • Morgan Adrar (2011)
  • Gaston Bolanos (2017)
  • Prince Junior (2018)
  • Milos Anic (2018)

Titoli vinti e incontri significativi:

  • WFC Full Contact Italian Champion – Cat. -70 Kg Pro - Italy, Milano (MI) 2007

  • WFC Kung fu Italian Champion – Cat. -70 Kg Pro - Italy, Aosta (AO) 2007

  • WTKA Kung fu World Champion – Cat. -70 Kg Class A (Black Belt) - Carrara (MS) 2008

  • Choi Jung hwa Organisation Bronze medal Tae Kwon Do ITF Italian Championship – Cat. -80 Kg Black Belt - Italy, Latina (LT) 2008

  • WTKA Kung fu World Champion – Cat. -70 Kg Class A (Black Belt) - Carrara (MS) 2009

  • WFC Thai Boxe Italian Champion – Cat. -75 Kg Pro - Italy, Bussolengo (VR) 2009

  • WKA - K1 style Vice European Champion - Cat. 69 Kg Pro (opponent Bachir Maroun) - Germany, Monaco 2009

  • Kempo World Champion – Cat. -70 Kg Class A (Black Belt) - Portogallo, Lisbona 2010

  • ISKA - K1 style Vice World Champion - Cat. 71 Kg Pro (opponent Fadi Merza) - Austria, Vienna 2010

  • WKBC - Chauss'fight (Savate Pro) Vice World Champion - Cat. 71 Kg Pro (opponent Cedric Castagna) - France, Marsiglia 2010

  • WFC Kickboxing Italian Champion – Cat. -71 Kg Pro - Italy, Milano (MI) 2010

  • Oktagon & Bellator Kickboxing Vice Champion - Cat. -66 Kg Classe a Pro - Italy, Torino 2017

  • Silver medal Fight Code Italian Championship – Cat. -67 Kg Classe a - Italy, Rimini 2017

  • Gold medal Fight Code Italian Championship – Cat. -63,5 Kg Classe a - Italy, Rome 2018

  • WKU World Champion – Cat. -60 Kg Pro - Italy, Rosolini (SR) 2018